AKKADEMIA SZ13 – Chi siamo e cosa facciamo

Alcune funzionalità sono disabilitate in base alle tue preferenze di privacy.

Questo perché il servizio “Google Youtube” usa cookie che tua hai scelto di disabilitare.
Se vuoi vedere il contenuto o usare questa funzionalità, puoi rivedere le tue preferenze: clicca qui per modificare le tue preferenze.

Pietro Gaddeo , coach e formatore di Akkademia SZ13, spiega agli allenatori presenti al corso di formazione (Parma 30 Novembre 2019), i principi formativi della scuola di Rugby dell’ex azzurro Sergio Zorzi. 

I nostri obiettivi formativi:

  • La programmazione, la visione ed il piano strategico del coach di Rugby.
  • La metodologia e pedagogia dell’allenamento.
  • Allenare il minirugby – Cosa fare, Come fare, Come apprendere.
  • Allenare le giovanili – Le priorità, il “dove” ed il “quando”..
  • Skills per tappe evolutive.
  • Come insegnare le abilità di base.
  • Costruire un’esercitazione – tempo/gestione ed i 5 Step principali.
  • Come ottimizzare il transfer da Skills a movimento generale – i 4 step principali.
  • I compiti e la responsabilità del coach.
  • Le competenze didattiche del coach.
  • La progressione didattica – Consigli ed errori da evitare.
  • La relazione coach/bambino/ragazzo.
  • Genitori, atleti e allenatori: sinergia e ruoli.
  • Da gruppo a squadra – l’io al servizio del noi, i processi motivazionali.
  • La nutrizione consigliata per essere più performanti nello port e nella vita quotidiana.
  • Non solo droga : Gli adolescenti e le dipendenze.

 

I 4 PILASTI DEL GIOCO DI SZ13

  • Creatività
  • velocità
  • sfida
  • continuità

I 4 PILASTRI DEL NOI DI SZ13

  • Essere famiglia
  • responsabilità
  • divertimento
  • integrità

Buon rugby

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Cliccando su “ACCETTO”, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi la Privacy e Cookie policy