Creare spazio, aprire una porta e il dominio..dello spazio e del tempo.

Creare spazio, aprire una porta e il dominio.. dello spazio e del tempo.

Pensiamo che questa abilità nel dirigere per fissare un difensore ed aprire una porta ad un attaccante assiale sia una cosa facile, già acquisita dai nostri giocatori.. Ebbene cari amici del rugby vi posso garantire che non è poi una cosa così scontata, anzi, visitando in lungo ed in largo i club Italiani di rugby mi sono accorto che c’è molta confusione su questo aspetto del gioco . Far capire ai nostri atleti come giocare davanti alla difesa o dentro la difesa è una priorità. E’ una priorità riconoscere in quale situazione mi trovo e cosa devo fare.  Spesso i giocatori, ma non solo i giocatori ..non sanno o non capiscono come, quando e perchè attaccare una porta larga o stretta in rapporto all’origine del movimento ( palla veloce e linea del vantaggio guadagnata o linea del vantaggio neutra e palla lenta ..). Far comprendere ai nostri atleti la  capacità di dominare i parametri di spazio e tempo fa la differenza tra un giocatore normale ed un giocatore di qualità . Ad alti livelli, molte situazioni potenzialmente efficaci vengono sprecate facendo passaggi o utilizzando traiettorie (corse) tecnicamente corrette, ma al tempo sbagliato o nello spazio sbagliato.

AKKADEMIA SZ13 – PERFEZIONAMEMTO E SPECIALIZZAZIONE

 

 

Alcune funzionalità sono disabilitate in base alle tue preferenze di privacy.

Questo perché il servizio “Google Youtube” usa cookie che tua hai scelto di disabilitare.
Se vuoi vedere il contenuto o usare questa funzionalità, puoi rivedere le tue preferenze: clicca qui per modificare le tue preferenze.

Forse ti potrebbe interessare :